News

47° Campionato Naz. Marcia di regolaritą - Sez. di Sicilia, Linguaglossa.

47° Campionato Naz. Marcia di regolaritą - Sez. di Sicilia, Linguaglossa. Clicca qui per archivio fotografico

In allegato,in fondo alla pagina, la classifica...


Credo che questo anno  2019  resterà nella memoria di noi sportivi alpini sia perché ricorre il Centenario della nostra Fondazione sia per l’ organizzazione del 47° Campionato Nazionale A.N.A. Marcia di regolarità in montagna a pattuglie in Sicilia, alle pendici dell’Etna.  
Quella che poteva sembrare una “ scommessa” , una impresa difficilmente realizzabile, è stata invece portata a compimento , a dimostrazione, ancora una volta, che per gli alpini “ nulla è impossibile”.
Partiti in 16  da Lecco sabato alle 3.30  sui due pulmini della Protezione Civile, quindi da Orio al Serio alla volta di Catania, siamo arrivati alle 11,30 a Linguaglossa, un paesino tipico siciliano, con strade lastricate in grigia pietra lavica , su cui si affacciano antiche case dello stesso colore sulle quali, per l’occasione,  sventolavano bandiere tricolori poste per salutare e dare il benvenuto  agli alpini, venuti da tutt’Italia, non soltanto per gareggiare, ma anche per dimostrare l’alpinità che li unisce.
Nel  pomeriggio, in uno spirito festoso, si è svolta  la sfilata per le vie del  paese con alzabandiera e Onori ai Caduti ,  allocuzioni delle autorità, accensione del tripode, celebrazione della  Santa Messa presso la Chiesa Madre. La giornata si è conclusa con le note della Fanfara alpina.
Alla domenica , dopo un trasferimento in pulman a Piano Provenzana situato a 1810m., ben 354 atleti hanno dato vita ad una marcia entusiasmante lunga 15 Km. Partiti da Piano Provenzana    hanno percorso sentieri tracciati tra i crateri e le  nere colate laviche dell’ Etna ancora fumante , avvolti  in un ambiente lunare un poco inquietante, per continuare, scendendo, su sentieri fra boschi verdi di conifere e di castani fino all’arrivo, presso il Rifugio Alpino Ragabo.
Vi hanno partecipato 95  pattuglie di “soci alpini” suddivise in media A, media B e media M, 21 pattuglie “soci aggregati” e 2 pattuglie “militari” del 9° Reg. ALPINI L’AQUILA,
Si è aggiudicata il 1° posto della media A e  il titolo di Campioni nazionali ANA 2019 la squadra della Sezione  di Torino, composta da NEGRO- LAMBERTO- SCALVAZIO con 135 punti, al 2° posto si è classificata la squadra della Sezione   di Biella, composta da CODA CASEIA-DELL’ORCO-VALLIVERO con 129.60 punti e al 3° posto la squadra della Sezione di Lecco, composta da CESANA-INVERNIZZI-VALSECCHI con 124.20punti.
La  Sezione di Lecco ottiene inoltre il  7° posto con la squadra   composta da  RUSCONI- GORETTI-ONGANIA, l’ 8°  posto con la squadra   composta da     MAZZOLINI-GALBANI-DE DIONIGI e il 14° posto con la squadra composta da SACCHI- MUTTONI-BRUMANA.
La squadra della Sezione  di Cuneo conquista il 1° posto della media B con gli atleti  BORNENGO-GALLO-GALLO con 192.00 punti, il 2° posto va alla squadra della Sezione   di Torino con   D’ALESSANDRA-MAGNETTI-MAGGIORE con  187.64 punti e il 3° posto alla  squadra della Sezione   di Biella con  SOLESIO-DI PALMA-ZAPPA con 183.27 punti .
GATTI-LORI-MANDELLI regalano alla Sezione di Lecco la 23a posizione.
Scarica Allegato:
Condividi Facebook Twitter Google LinkedIn Pinterest